• front banner 1

UND 18 BEL 3-0

on .

BATTUTO IL CARPE DIEM

Bella partita tra le due compagini, un primo set per la verita' molto sbilanciato a favore delle gialloviola, le avversarie senbravano proprio di una categoria inferiore ed il set è vinto alla grande. Nel secondo la musica cambia un pò, le avversarie giocano punto su punto, anzi si portano in vantaggio di 4/5 a ridosso del punto n. 20. A questo punto una strigliata dei COACH (TUTTO IN FAMIGLIA compresi il refertista e l'addetto ai segnapunti elettronico), mette le cose a posto, Gaia si ricorda di avere un bel servizio e ne approfitta, si rimonta e si vince di misura 26-24, ma che adrenalina!!!.Il terzo set ricalca il primo a sensi invertiti, sono le Santenesi ad essere in vantaggio e si fanno recuperare fino al 24-24, poi una fiammata e la vittoria finale del set e della partita. 3-0. Difficile fare una classifica tra le giocatrici, tutte hanno ben giocato, una piccola menzione per Roberta che abbiamo visto recuperare palloni correndo da una parte all'altra del campo per poter alzare alle attaccanti. Brave ci siamo divertiti a vedervi giocare.

IMG 20170505 220113IMG 20170505 220211

UND 18 BEL 3-0

on .

BATTUTO IL CARPE DIEM

Bella partita tra le due compagini, un primo set per la verita' molto sbilanciato a favore delle gialloviola, le avversarie senbravano proprio di una categoria inferiore ed il set è vinto alla grande. Nel secondo la musica cambia un pò, le avversarie giocano punto su punto, anzi si portano in vantaggio di 4/5 a ridosso del punto n. 20. A questo punto una strigliata dei COACH (TUTTO IN FAMIGLIA compresi il refertista e l'addetto ai segnapunti elettronico), mette le cose a posto, Gaia si ricorda di avere un bel servizio e ne approfitta, si rimonta e si vince di misura 26-24, ma che adrenalina!!!.Il terzo set ricalca il primo a sensi invertiti, sono le Santenesi ad essere in vantaggio e si fanno recuperare fino al 24-24, poi una fiammata e la vittoria finale del set e della partita. 3-0. Difficile fare una classifica tra le giocatrici, tutte hanno ben giocato, una piccola menzione per Roberta che abbiamo visto recuperare palloni correndo da una parte all'altra del campo per poter alzare alle attaccanti. Brave ci siamo divertiti a vedervi giocare.

2'DIV. STRANA PARTITA

on .

SCONFITTE DAL U.S MENEGHETTI 1-3

La 2' Divisione Femminile con la sua variegata composizione non può che destare simpatia. L'età delle ragazze é quanto di più variegato  si possa combinare: va dai 14 anni della più giovane agli...anta della più diversamente giovane (guarda caso mamma e figlia). 6 ragazze sono al di sotto dei 16 anni e solo due superano i 20, la già citata Marina (mamma di Gaia) e Beatrice Mormone, insomma le chiocce che aiutano i pulcini a crescere. E' chiaro che anche i risultati in campo possono riflettere questa situazione con partite esaltanti cotrapposte ad altre più "opache".

Ma veniamo alla partita di ierisera 24 aprile 2017, si parte con un certo timore visto la differenza di punti in classifica, le ragazze giocvano contratte, intimidite, sbagliano servizi più del normale, non oppongono resistenza ai loro micidiali attacchi. Combattono però, e riescono a non far diventare troppo pesante la sconfitta. 1' set 18-25. Il secondo set ricalca il primo in perfetta fotocopia, si vede in campo una certa dimidezza che le porta a perderlo 16-25.  Nel 3' set la musica cambia, pochi errori in ricezione con Alice sempre attenta (14 anni) buoni servizi anche con punto diretto da Beatrice (anche se l'arbitro ne ha erroneamente annullati 2), bellissime schiacciate da Marina Beatrice Gaia(14) e Alessia, muri efficienti da Valentina(16) e Serena(15) e Paola(16), ottimo il palleggio di Roberta. Il set avanza punto a punti ma questa volta a vincerlo sono le Gialloviola e fa piacere ricordare che le ragazze festeggiano questa vittoria nel set come se avessero vinto la partita, tanto era il timore reverenziale in campo. Nel 4' set le avversarie si ricordano che sono venute a Santena per vincere, e vincono. Un piccolo appunto: salvo il 3' set, perfetto, negli altri tre mentre le avversarie ottime nella difesa che subito veniva trasformata in attacco con schiacciate a mezzo metro dalla rete, le nostre schiacciate in genere erano effettuate troppo distanti  e quindi la palla o finiva in rete o era facile controllo del Meneghetti; le giovani miglireranno nel tempo, bravissime invece  le chiocce MARINA e BEATRICE.

Comunque Brave, quel 3' set ci ha proprio fatto divertire.

mf

I NOSTRI SPONSOR:

 


                             IENCO LOGO    RGR LOGOlogo completo

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla